domenica 11 aprile 2010

NEWS di ACR e del CENTRO RICERCHE VALLASSINESI!

Nella foto: uno dei tantissimi disegni che parteciperanno all'iniziativa SANREMESE ...

http://www.ciessevi.org/content/view/5275/271/

EDUCAZIONE. 13 APRILE.. IL SINDACO MORATTI ALLA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO “LA BUSSOLA”

Milano, 13 aprile 2010 alle ore 10.00, nell’Aula Magna della Scuola Media Arcadia, via dell’Arcadia al Gratosoglio, il Sindaco Letizia Moratti interverrà alla presentazione del progetto educativo “La Bussola”, rivolto ai minori italiani e stranieri e alle loro famiglie, residenti nei quartieri Gratosoglio e Stadera della Zona 5. Obiettivo primario dell’iniziativa è contrastare la dispersione scolastica ed educare alla legalità.
http://images.savethechildren.it/f/email/e-/e-news_201003.htm

A C R = Associazione Culturale Ricreativa

Acr - Onlus (iscritta al Registro Regionale Lombardo n°3080 del Reg. Gen. Reg. del Volontariato con Decreto n° 7864 del 29/07/2009-Sez. C. - Cultura) Tel. 0287392826 fax 02 99980500- 3402707829- 3394523017-
Sede : Via delle Forze Armate,249/d-20152 Milano (Via Palma, 105–Sanremo 18038-P.za Ratti,4 Asso(Co)- 2a Sede Operativa: Vailate in via Giovanni Pascoli n. 6 CAP. 26019 Prov. Cremona -Cod. Fisc. 97365190152 - www.acraccademia.it sergio.merzario@acraccademia.it- info@acraccademia.it delfino-sk@libero.it acr-onlusl@libero.it oceano-rio@libero.it associazione@acraccademia.it

Concorso di “DISEGNO e POESIA-ACR-Onlus (IL SANREMESE) 8a Edizione”

BANDO DI CONCORSO.

L'Acr-Onlus (il sanremese) , in collaborazione con IL MILANESE, IL SANREMESE, l’UNICEF, Accademia/Università del lavoro per migliorare la vita. Con il patrocinio del Comune di San Remo e dell'UNICEF della Prov. d’IMPERIA (Richiesto). Organizza

IL CONCORSO DI “DISEGNO e POESIA-ACR -8a Edizione CONTRO IL BULLISMO" riservato agli Asili Nido, alle SCUOLE MATERNE, ELEMENTARI e MEDIE di San Remo e ai giovani da 2 a 99 anni di età (compiuti).

La partecipazione al concorso avviene consegnando (o eseguendo sul posto) un disegno o una poesia, all'ACR-ONLUS! I disegni o poesie a schema libero (raffigurando, possibilmente un tema caro alla ns città di San Remo-la mia Sanremo) verranno esposti in mostra affinché tutti i visitatori possano esprimere un voto, diviso per fascia di età che contribuirà a formare la graduatoria finale. Partecipano a titolo gratuito: asili nido, scuole materne, elementari e medie, DISABILI, DISAGIATI, e GIOVANI da 2 a 99 ANNI. La partecipazione è completamente gratuita ed avviene da domenica 25 Aprile a domenica 2 maggio 2010 (h 9/19 circa). La manifestazione si terrà a Sanremo e i disegni o poesie verranno esposti o raccolti: al Bar Tavola Calda Spiaggia delle Nazioni n° 7 di Fronte agli ex magazzini Italo Calvino di San Remo, al Bar DEBORA, Ristorante Pizzeria NANDO, al PUNTO SMA IL RISPARMIO SRL STR. SAN MARTINO,96! La graduatoria verrà stabilita dalla GIURIA , sulla base dei voti ricevuti da ogni singola opera e da un giudizio di merito espresso dalla stessa, la cittadinanza ei turisti potranno votare le opere esposte.

Premi: dal 1° al 5° Classificato, Disegno e POESIA, per fascia d’età,


DIPLOMA, Medaglia, Coppa e libro.


Tutti i partecipanti avranno un Diploma di partecipazione


(le opere esposte non saranno riconsegnate).


La Giuria sarà composta da noti personaggi, Sanremesi, Lombardi e Liguri (DI MECO, BELLINI, COLOMBA, CUCINOTTA, MARRA. BOSCO e MERZARIO).


La PREMIAZIONE SI’ TERRA' a SANREMO domenica 2 maggio 2010 alle


h 15,30 circa al BAR Tavola Calda da DIANA, SPIAGGIA DELLE NAZIONI n°7 . Interverrà alla premiazione uno o più amministratori (Assessori) del Comune di Sanremo e personaggi del mondo economico e giornalistico! Acr-Onlus@libero.it www.acraccademia.it


Sanremo,7 aprile2010 il Presidente Sergio Dario MERZARIO
Il Vice Presidente Ketti Concetta BOSCO


GIORNATA DELLA DANZA. SERATA SPECIALE AGLI ARCIMBOLDI CON GLI ALLIEVI DELLE SCUOLE PUBBLICHE MILANESI

Milano, aprile 2010 – Giovedì 29 aprile, alle 21, presso il Teatro degli Arcimboldi, in occasione della Giornata Internazionale della Danza, l’assessorato alla Cultura presenterà, in una serata speciale, le due scuole pubbliche della città: la Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala e la Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi. Gli allievi di questi due istituti di eccellenza per la formazione classica e per il teatrodanza, si esibiranno in due spettacoli con le coreografie di Jiri Kylián e Ariella Vidach.
"La danza è un’azione poetica in cui gesti ed emozioni contrastanti danno consistenza a voci interiori che sorgono da antichissime origini, ma che sanno dialogare con il presente e il futuro – commenta l’assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory -. La Giornata Internazionale della Danza è occasione per riflettere sul significato filosofico di questa disciplina e per conoscere meglio i lavori degli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala e del corso di Teatrodanza della Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano”. Diretti da Frédéric Olivieri, gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala porteranno in scena Symphony in D. Lo spettacolo, su musica di Franz Joseph Haydn, è una delle più note coreografie del Maestro Jiri Kylián, indiscusso protagonista della danza contemporanea, anima del Nederlands Dans Theater sin dal 1973. Disegnata sulla Sinfonia n° 101 (L’orologio) e la Sinfonia n° 73 (IV Movimento - La caccia) di Haydn, la coreografia dell’artista praghese è una curiosa parodia dei passi del balletto classico. Kylián gioca con tutti i clichés del balletto, ironizzando sul ruolo del porteur, sui virtuosismi, vezzi e vizi della prima ballerina, sulle difficoltà del corpo di ballo, sulle prese a rischio di caduta. Una bella sfida per i giovani allievi al confronto con un ottimo esempio del repertorio novecentesco.
I ragazzi della compagnia Fattoria Vittadini, ex allievi della Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi, porteranno, invece, in scena Quest…Punti di vista con la musica e la coreografia di Ariella Vidach, con Mattia Agatiello, Chiara Ameglio, Cesare Benedetti, Noemi Bresciani, Pieradolfo Ciulli, Maura Di Vietri, Gabriele Marra, Riccardo Olivier, Francesca Penzo, Mariagiulia Serantoni, Vilma Trevisan. L’idea dello spettacolo nasce dal desiderio di stabilire un rapporto più personale con i danzatori per affrontare in modo pertinente il loro percorso verso il linguaggio dell’arte. Per questa ragione la prima fase del progetto è scaturita dall’elaborazione di testi generati da interviste raccolte per narrare le loro esperienze, per rivelare le loro inquietudini, ambizioni, paure, per condividere il loro sguardo sul mondo. Le interviste contribuiscono all’elaborazione di duetti in contact improvisation e alternano i dialoghi al puro contatto fisico, sviluppando relazioni elaborate sui punti d’appoggio, sulla condivisione d’intenti, sull’ascolto reciproco.
Biglietti: € 10 intero, € 5 ridotto (under 26 e over 65), escluso diritto di prevendita.
La Giornata Internazionale della Danza è stata istituita nel 1982 dal “Comitato Internazionale della Danza” dell’ “Istituto Internazionale del Teatro” (ITI/ UNESCO). La data prescelta, il 29 aprile, commemora Jean-Georges Noverare, grande riformatore della danza, nato il 29 aprile 1727. Ogni anno un “Messaggio al mondo della Danza” scritto da una personalità della danza di fama mondiale, viene diffuso in tutto il mondo: quest’anno il testo è dell’argentino Julio Bocca.
Tra: Davide Donato, Te e Rossana Galli


da Rossana Galli ..Riceviamo.. Anche quest'anno è arrivato il momento della dichiarazioe dei redditi.

Se non hai già individuato il soggetto a cui destinare il 5 per mille, ti invito a considerare la possibilità di destinarlo all' Associazione 'Il GABBIANO - NOI COME GLI ALTRI' Organizzazione non lucrativa di utilità sociale - Onlus che opera a Milano in quel di Baggio a sostegno di ragazzi con disabilità e dove è anche offerto supporto a famiglie dove vivono questi ragazzi tramite un centro di ascolto creato con i soldi provenienti da offerte. Ti assicuro che i tuoi soldi verranno utilizzati al meglio e solo ed esclusivamente per iniziative di utilità sociale.
Il 5 per mille non esclude la possibilità di destinare l' 8 per mille alla chiesa.
Potrai quindi decidere liberamente di destinare entrambi i contributi, o solo uno di essi o nessuno.
Per destinare il 5 per mille all' Associazione 'Il GABBIANO - NOI COME GLI ALTRI' Organizzazione non lucrativa di utilità sociale - Onlus devi indicare il codice fiscale dell'Associazione (09218170158) e apporre la tua firma nella casella per il "sostegno del volontariato ....." che trovi nel 730-1,  omisssis
Ti rammento che destinare il 5 per mille o l' 8 per mille non ti costa nulla !
La cifra sarà prelevata dalle tue tasse.
Ti ringrazio per l'attenzione e per ciò che deciderai di fare.
Ciao. Rossana


p.s. - è gradito anche il..... "passaparola"

Noi de IL BAGGESE.. faremo proprio quello..
ciao..
http://www.acraccademia.it/

Nessun commento:

Ketti Concetta BOSCO

http://ketti-fatina.blogspot.it/