sabato 12 maggio 2018

APPUNTAMENTI con il MONDO di ACR-CRV-ACCADEMIA!

Gentile lettore/lettrice,

Il tuo indirizzo e-mail è presente nel nostro indirizzario perché hai già avuto la fortuna di conoscerci in qualche occasione passata: ad esempio registrandoti online o partecipando ai nostri eventi-attività-corsi e percorsi formativi. acr-onlusdifatto@libero.it

Ai sensi del nuovo Regolamento UE sulla protezione dei dati, ti chiediamo solo di confermare a acr-onlusdifatto@libero.it per continuare a ricevere i futuri numeri dei ns giornali e della nostra realtà. Per premiare il tuo interesse, ogni indirizzo confermato in risposta a questo messaggio riceverà in regalo una poesia o un pensiero dei bimbi e dei nonni POETI di Acr-CRV-ACCADEMIA!



Non riceverai spam, ci teniamo a inviarti solo contenuti che per te siano interessanti: la nostra attività informativa, ha frequenza mensile, contiene notizie e curiosità sul mondo della cultura, sul tema dei problemi dei giovani e sulle attività della nostra Associazione e della Fondazione di Don Gino Rigoldi.
Ti ricordiamo inoltre che puoi sempre cancellarti, in qualsiasi momento e in modo manuale alla mail: acr-onlusdifatto@libero.it

 Grazie mille per la tua-vostra attenzione e a presto!





 Grazie mille per la tua-vostra attenzione e a presto!

Gentile lettore/lettrice,

Il tuo indirizzo e-mail è presente nel nostro indirizzario perché hai già avuto la fortuna di conoscerci in qualche occasione passata: ad esempio registrandoti online o partecipando ai nostri eventi-attività-corsi e percorsi formativi. acr-onlusdifatto@libero.it


Ai sensi del nuovo Regolamento UE sulla protezione dei dati, ti chiediamo solo di confermare a acr-onlusdifatto@libero.it per continuare a ricevere i futuri numeri dei ns giornali e della nostra realtà. Per premiare il tuo interesse, ogni indirizzo confermato in risposta a questo messaggio riceverà in regalo una poesia o un pensiero dei bimbi e dei nonni POETI di Acr-CRV-ACCADEMIA!



Non riceverai spam, ci teniamo a inviarti solo contenuti che per te siano interessanti: la nostra attività informativa, ha frequenza mensile, contiene notizie e curiosità sul mondo della cultura, sul tema dei problemi dei giovani e sulle attività della nostra Associazione e della Fondazione di Don Gino Rigoldi.
Ti ricordiamo inoltre che puoi sempre cancellarti, in qualsiasi momento e in modo manuale alla mail: acr-onlusdifatto@libero.it

 Grazie mille per la tua-vostra attenzione e a presto!





Non riceverai spam, ci teniamo a inviarti solo contenuti che per te siano interessanti: la nostra attività informativa, ha frequenza mensile, contiene notizie e curiosità sul mondo della cultura, sul tema dei problemi dei giovani e sulle attività della nostra Associazione e della Fondazione di Don Gino Rigoldi.
Ti ricordiamo inoltre che puoi sempre cancellarti, in qualsiasi momento e in modo manuale alla mail: acr-onlusdifatto@libero.it

 Grazie mille per la tua-vostra attenzione e a presto!


 Grazie mille per la tua-vostra attenzione e a presto!

venerdì 4 maggio 2018

CRV-ACR!








URP<urp@comune.erba.co.it>(urp@comune.erba.co.it)
A  URP  
2 allegati
Con il mese di Maggio 2018 avrà inizio la 2° edizione della rassegna artistico-culturale-didattica e ambientale SEGRINO SEGRETO che si tiene durante tutto il periodo primaverile e estivo promossa dall'Ente Parco Segrino e da Studio d'Arte Crippa di Erba. Il primo appuntamento è previsto il 5 maggio alle ore 16,30 presso il Centro visitatori "la casetta rossa con veranda vicino alla fontanella"... Inaugurazione di una mostra personale del giovane artista Raffaele Francomano,dipinti ad acquerello e a "catrame". Seguirà la domenica 6 nel pomeriggio alle ore 15,30 un incontro aperto interattivo con l'artista durante il quale ci sarà la possibilità di osservarlo al "lavoro" mentre dipinge e dialogare con lui sulla sua poetica e tecnica artistica. 
A seguire molti altri eventi culturali e artistici per tutto il mese di maggio (come da locandina in allegato)




venerdì 16 marzo 2018

NUOVO REGOLAMENTO Oscar "NO AL BULLISMO" 30° ..

https://www.youtube.com/watch?v=qHp8tObcI_U






Commissione europea - Comunicato stampa
Erasmus+ ora anche in versione virtuale
Bruxelles, 15 marzo 2018
Oggi Erasmus+, uno dei programmi emblematici e di maggior successo dell'UE, aggiunge la versione online alle sue iniziative di mobilità, per mettere in contatto ancora più studenti e giovani dei paesi europei e del vicinato meridionale dell'UE.
La Commissione europea ha lanciato oggi lo scambio virtuale Erasmus+, un progetto volto a promuovere il dialogo interculturale e a migliorare le competenze di almeno 25 000 giovani attraverso strumenti di apprendimento digitali nel corso dei prossimi due anni. Il progettocoinvolge i 33 paesi del programma Erasmus+ e la regione del Mediterraneo meridionale, comprendente Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Libia, Marocco, Palestina*, Siria e Tunisia. 
La versione online di Erasmus+ integrerà il programma di mobilità fisica tradizionale e potrebbe in futuro essere estesa ad altre aree geografiche. 
Il Commissario per l'Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, Tibor Navracsics, ha dichiarato: “Erasmus+ è un programma di grande successo, ma non sempre accessibile a tutti. Grazie allo scambio virtuale Erasmus+ consentiremo un maggior numero di contatti tra persone, raggiungeremo giovani provenienti da contesti sociali differenti e promuoveremo la comprensione interculturale. Questo strumento online costruirà ponti, connetterà un maggior numero di giovani dell'UE ai loro coetanei in altri paesi e contribuirà a sviluppare competenze come il pensiero critico, l'alfabetizzazione mediatica, la conoscenza delle lingue straniere e il lavoro di gruppo.” 
Lo scambio virtuale Erasmus+ metterà in contatto giovani, animatori giovanili, studenti e accademici dei paesi europei e del vicinato meridionale dell'UE attraverso dibattiti moderati da facilitatori, gruppi di progetto transnazionali, corsi e formazioni professionali online aperti. Per esempio, giovani di vari paesi potranno collegarsi una volta alla settimana per discutere argomenti come lo sviluppo economico o i cambiamenti climatici, con l'aiuto di materiale preparatorio che sarà stato preventivamente distribuito e assistiti da un moderatore. 
Tutte le attività si svolgeranno nel quadro di programmi di istruzione superiore o progetti organizzati per i giovani. Nella fase preparatoria, lo scambio virtuale Erasmus+ ha suscitato l'interesse delle università e delle organizzazioni giovanili e sono stati già conclusi 50 partenariati e formate 40 persone per la moderazione dei dibattiti.
 I contatti e gli scambi con coetanei che vivono all'estero sono una grande opportunità per acquisire nuove conoscenze e competenze e per rafforzare la tolleranza e l'accettazione reciproca. Lo scambio virtuale promuove il dialogo interculturale tra i giovani, in linea con ladichiarazione di Parigi concordata in occasione della riunione informale dei ministri dell'Istruzione nel marzo 2015. La dichiarazione mira a promuovere la cittadinanza e i valori comuni della libertà, della tolleranza e della non discriminazione attraverso l'istruzione.
Contesto 
Durante la fase pilota, con una dotazione finanziaria di 2 milioni di euro fino al dicembre 2018, lo scambio virtuale Erasmus+ coinvolgerà almeno 8 000 giovani. Se avrà successo l'idea è di rinnovarlo fino alla fine del 2019, con l'obiettivo di far partecipare altre 17 000 persone. In futuro lo scambio virtuale Erasmus+ potrebbe diventare un'iniziativa regolare ed essere ampliato al fine di coinvolgere un numero ancora maggiore di giovani in altre regioni. 
Erasmus+ favorisce già la mobilità per l'apprendimento e l'insegnamento tra il vicinato meridionale dell'UE e l'Unione. Dal 2015 sono stati finanziati oltre 1 000 progetti tra università europee e del Mediterraneo meridionale, che dovrebbero permettere la mobilità verso l'Europa di circa 15 000 persone, tra studenti e membri del personale, di paesi della sponda meridionale del Mediterraneo e di oltre 7 000 europei che andranno a insegnare o studiare in tali paesi. Inoltre, ogni anno circa 2 200 giovani dei paesi del vicinato meridionale dell'UE e animatori giovanili partecipano a progetti di apprendimento non formale. 
Per ulteriori informazioni 
* Tale designazione non si intende come riconoscimento di uno Stato di Palestina e lascia impregiudicate le singole posizioni degli Stati membri sulla questione.
.. a cura di www.acraccademia.it  

mercoledì 14 marzo 2018

PREMIAZIONE OSCAR "NO AL BULLISMO" 8-3-2018 MUNICIPIO 7 MILANO






Prot. 2018/MC/bm

SPETTABILE  ACR IL BAGGESE MILANESE,
sono particolarmente lieta di invitarTi, il prossimo 21 Marzo, all’incontro “I Commercialisti nella società civile” che si articolerà in due momenti differenti: al mattino “Focus economico e legislativo nel contrasto alla violenza  sulle donne” e, al pomeriggio, “Contrasto alla violenza sulle donne in Lombardia: l’Osservatorio delle professioni”.
Entrambi gli eventi avranno luogo presso il Teatro Nuovo di Milano, in Piazza San Babila, 3.

Per esigenze organizzative Ti chiediamo la cortesia di confermare la partecipazione rispondendo allapresente mail.

La tematica affrontata, il prestigio dei relatori e la collaborazione di Associazioni di rilevanza nazionale, rendono l’evento di sicuro interesse ed è per tale motivo che, per l’occasione, saranno collegati in diretta streaming oltre cento Ordini territoriali.

Con l’auspicio di incontrarTi in questa occasione, Ti invio i più cordiali saluti.
 

Cordiali saluti


 
Il Presidente
Marcella Caradonna
https://www.youtube.com/watch?v=e7f38QoKAaY

acr e CRV

https://www.youtube.com/watch?v=pRmQNGw8pbA https://www.youtube.com/watch?v=pRmQNGw8pbA