Poesia.. poesie.. dedicate ad una donna unica.. se sapesse perdonare..2018/2019

Ciaooooo dall'Acr
Poesia? Magia!
Il pensiero di te è la miglior poesia!
Abbi cura della mia grandissima amica..
Siamo un unico destino.. nel rispetto reciproco..
Ama chi ti ama ..Amica Sincera e leale..
fuggi chi ti sfugge, e ama .. di amicizia ..
Sincera e disinteressata..
chi x te si strugge.. sei unica ..
ancora grazie x la bella sorpresa!
Hai superato la mia + rosea aspettativa!
Dio te ne renda merito.
https://isolinolombardo.blogspot.com/
...ciao da Sremo ldmo.. e 🤗😇gde

G.d.e... 🔥🍀 Ldmo
Poesia dell'anima e di vita
Adoro la tua gioia quando mi senti..
sei nel mio cuore, vivi nella mente mia
.. mi immergo nella tua anima... 6..
Mi manchi e ti penso bella e innamorata
della vita ... Sanremo-Milano.. mi parlano di te!
Anonima Amica Cara e Sincera.

2019...Sessantun'@nni!

Il traguardo sembrava..lontano
... eppur piano.. piano.. volando
trascorsa è gran parte di vita vera!
.. in un lampo.. ne son 61.. anni..
La sorte ha regalato un oceano d'ore
.. è giusto quindi " grazie o Signore"!
Lavoro, marito e figli.. cresciuti?!
Certo son doni.. dall'Alto venuti
e.. magnifici eventi... Vissuti!
Rose, sospiri e qualche spina
.. fin ancora ieri o l'altra.. mattina.
Cmq fin'ora al Signor si canta..
GRAZIE.. aiutaci o Dio.. a conservarla.
Siamone certi in futuro.. sempre..
avremo ... contro il male un bene
.. un rifugio sicuro!

Anonimo di Capodanno..

Poesia del natale 2018
A una cara e simpatica
.. AMICA vera
L'UNICA sincera
La migliore
Quella dell'@nima e del cuore!
G.d.e.b vera... e anche sincera
la LDMO e il sole della vita!
Ciaooooo
dall'Anima e ..!

Ok! Sei bella e.. UNICA.. sono rose?!.

..e ..non per quel filo di trucco.. che porti.. ora!
Sei bella per quanta vita ti è passata addosso,
per i sogni che hai dentro .. che ho cosciuto
e che ora non conosco... più ..ma che indovino!
Bella per tutte le volte che toccava a te,
ma per difendere la tua libertà... avanti il prossimo.
Per le parole spese invano.. i dubbi.. " morto un Papà"..
e per quelle cercate lontano da me.
Per ogni lacrima scesa.. che io cieco non vedevo...
e per quelle nascoste di notte dopo il lavoro..o durante..
al chiaro di luna complice di un traguardo .. raggiunto.
Per il sorriso che provi, ricordando i teneri momenti..
le attenzioni che non trovi.. lontano da me,
per le emozioni che senti .. (ma l'amicizia o il sesso!?..
non sono l'amore .?!).. e la speranza che inventi x te tesoro
Sei bella semplicemente, perché sei BELLA dentro...
come un fiore raccolto in fretta, piena di dubbi..
per la delusione .. e quello che tu pensavi..
un dono inaspettato, come uno sguardo rubato..
un tradimento.. subito.. un abbraccio sentito..
ma respinto con sdegno e viltà!
Sei bella .. lo sei sempre stata.. lo sarai sempre..
e non importa che il mondo sappia,
basta che tu ne sia certa.. convinta!
Sei bella davvero, nonostante il sortilegio voluto da zia..
ma solo per chi ti sa guardare.. come me.. mi dicono che
non ci credi più.. smentiscili e cerca.. nonostante tutto..
di vincere l'orgoglio ..e torna ad amarmi .. come io ti amo..
dopo molti anni.. e non pochi affanni.. superati di slancio!
Perdonami.. dimentica l'orgoglio...e.. sapendo
che mi hai amato.. torna ad amarmi come un tempo...

risorgeremo .. come ho auspicato.. se sono rose!

..libera interpretazione di Rio.. per Repo!
..grazie .. ad "Alda Merini"

#Noallaviolenzasulledonne#
Invialo alla donna della mia vita o lei .. e..!?

Paoesia... Animata..
Tu 6 sublime.. tonica e vivificante per il mio cuore
Una tenera anima e cara poesia.. sempre la migliore dell'universo❣. L'infinito...🤗😇🍀
Vivimi 🐯 amica reale e regina di fiori del nostro cuore.
Sei di fianco a me ..nella nostra anima ... Nella mente!
è Natale 😇 e' Pasqua di resurrezione insieme.. ma dolce..✈
come un oceano di amicizia.. m'è caro.. che tu mi sia vicino
M'è gratificante il tuo Ego.. vero, sacro e profano🚸🚺
Sei una meravigliosa realtà una fervida fantasia
Buona notte dolce creatura aspettami nei tuoi sogni💻


http://appuntamentiacr-onlus.blogspot.com/

EI FU! Rosa blu.
In sogno mi appare .. Lei.. UNICA leggiadra!
La bacio delicatamente.. sfiorandole le labbra..
..ricambia il bacio con passione .. inusuale..
Aderisce a me.. come un guanto.. è seta..
..il suo bel corpo è una tenera promessa ..
..io penso alla sua anima bella e mi... sciolgo.
Ciao scienziata abbi cura di te.. nn rendere vani
..i miei sforzi per darti un'idea di come sarai..
quando innamorata ti pentirai di non essere
stata attenta alla.. lezione.. vivi ..gioia delicata.
Anonimo.. amico fedele

venerdì 28 luglio 2017

INVITO e buon weekwnd




Commissione europea - Comunicato stampa
Migrazione: mese record di ricollocazioni dall'Italia e dalla Grecia
Bruxelles, 26 luglio 2017
La Commissione ha adottato in data odierna la quattordicesima relazione sui progressi compiuti in materia di ricollocazione dei richiedenti asilo all'interno dell'UE e di reinsediamento dei rifugiati provenienti da paesi terzi.
Il livello record di ricollocazioni registrato a giugno (oltre 2 000 persone rilocalizzate dalla Grecia e quasi 1 000 dall'Italia) e il fatto che la quasi totalità degli Stati membri abbia assunto impegni e proceda a regolari ricollocazioni fanno sperare che entro settembre sarà possibile ricollocare tutte le persone ammissibili. Tuttavia, sono necessari maggiori sforzi per accelerare i trasferimenti dall'Italia, soprattutto alla luce dell'attuale situazione nel Mediterraneo centrale. Nel frattempo si continuano a registrare buoni progressi in materia di reinsediamento e la Commissione ha lanciato un nuovo sistema di impegni per il reinsediamento delle persone più vulnerabili da Libia, Egitto, Niger, Etiopia e Sudan, in parallelo ai reinsediamenti dalla Turchia.
Dimitris Avramopoulos, Commissario UE responsabile per la Migrazione, ha dichiarato: "I risultati conseguiti finora dimostrano chiaramente che, se esiste la volontà politica, il sistema di ricollocazione funziona. Ora c'è bisogno di un ultimo sforzo per realizzare il nostro comune obiettivo di ricollocare entro settembre la maggior parte di tutti i richiedenti asilo ammissibili presenti sul territorio greco e italiano. L'Italia in particolare è soggetta a enormi pressioni, per cui esorto tutti gli Stati membri a intensificare gli sforzi di ricollocazione da questo paese. L'UE non lascerà soli i paesi con una frontiera esterna e la Commissione continuerà ad assicurare il rispetto degli obblighi giuridici assunti in materia di ricollocazione da parte di tutti gli Stati membri."
Parallelamente, la Commissione passa oggi alla fase successiva nelle procedure di infrazione contro Repubblica cecaUngheria e Polonia per inadempimento dei loro obblighi giuridici in materia di ricollocazione (cfr. il comunicato stampa).

Ricollocazione

Il ritmo delle ricollocazioni ha continuato a crescere negli ultimi mesi: dal novembre 2016 vi sono stati oltre 1 000 trasferimenti al mese e nel giugno 2017 è stato raggiunto un nuovo record con più di 3 000 trasferimenti mensili. Al 24 luglio il numero totale di ricollocazioni era pari a 24 676 (16 803 dalla Grecia e 7 873 dall'Italia).
Occorre un impegno costante di fronte ai 4 800 candidati attualmente in attesa di ricollocazione dalla Grecia - che potrebbero salire a 6 800 - e ai continui arrivi di candidati ammissibili in Italia. L'Italia deve ancora completare con urgenza la registrazione nel regime delle persone ammissibili arrivate nel 2016 e nel primo semestre del 2017. Si tratta, in particolare, di eritrei, 25 000 dei quali sono giunti in Italia dall'inizio del 2016, ma di cui solo 10 000 sono stati registrati in vista di una ricollocazione. Come indicato dalla Commissione nel piano d'azione per sostenere l'Italia, le autorità italiane dovrebbero registrare rapidamente tutti gli eritrei attualmente presenti nel paese e centralizzare la procedura di ricollocazione presso appositi centri. L'Ufficio europeo di sostegno per l'asilo (EASO) sostiene gli sforzi del paese con una campagna di sensibilizzazione online per l'identificazione di tutti i potenziali richiedenti.
In questa fase finale è fondamentale che gli Stati membri accelerino le ricollocazioni e assumano impegni sufficienti per ricollocare tutti i richiedenti ammissibili, compresi quelli che potrebbero arrivare da qui al 26 settembre. In ogni caso l'obbligo giuridico di ricollocazione per gli Stati membri non terminerà dopo settembre: le decisioni del Consiglio sulla ricollocazione sono applicabili a tutti coloro che arrivano in Grecia o in Italia fino al 26 settembre 2017 e i richiedenti ammissibili dovranno quindi essere ricollocati in tempi ragionevoli anche in seguito a questa data.
Diversi Stati membri hanno quasi assolto i loro obblighi di ricollocazione: Malta, la Lettonia e anche la Norvegia, uno Stato associato a Schengen che partecipa volontariamente al regime, hanno interamente ricollocato le persone loro assegnate dalla Grecia e la Svezia, che ha iniziato la ricollocazione solo a giugno, ha ricollocato quasi il 60% delle persone previste. La Commissione accoglie inoltre con favore il recente annuncio di un aumento degli impegni mensili della Spagna e l'annunciata accelerazione del ritmo dei trasferimenti da parte della Germania.

Reinsediamento

Globalmente i progressi relativi al reinsediamento continuano ad essere positivi e tre quarti circa (17 179) dei 22 504 reinsediamenti concordati nel luglio 2015 sono stati già effettuati. Poiché vari Stati membri con grosse assegnazioni hanno rispettato l'impegno relativo ai reinsediamenti assunto in base alle conclusioni del luglio 2015 o sono in procinto di farlo, la maggior parte degli sforzi sono attualmente rivolti verso i reinsediamenti in virtù della dichiarazione UE-Turchia, che purtroppo restano disomogenei: alcuni Stati membri non hanno ancora reinsediato nessuno.
I reinsediamenti dalla Turchia continuano ad aumentare in modo costante. Dal 14 giugno 1 552 profughi siriani sono stati reinsediati dalla Turchia negli Stati membri dell'UE. Il numero complessivo dei reinsediamenti nell'ambito della dichiarazione si attesta ora a 7 806 persone. Parallelamente, proseguono i negoziati sulle procedure operative standard del programma volontario di ammissione umanitaria tra gli Stati partecipanti e la Turchia, con l'obiettivo di adottarle in tempi brevi.
Il 4 luglio la Commissione ha invitato gli Stati membri a presentare nuovi impegni di reinsediamento per il 2018 che saranno sostenuti finanziariamente dalla Commissione. Tale impegni mirano a colmare il divario tra i sistemi di reinsediamento vigenti e l'adozione della proposta della Commissione su un nuovo quadro per il reinsediamento, che è attualmente oggetto di discussioni legislative. In linea con il piano d'azione per sostenere l'Italia e al fine di ridurre la pressione migratoria sulla Libia, salvare vite umane e proporre delle alternative alle pericolose rotte di migrazione irregolare, gli Stati membri sono stati invitati specificamente a concentrarsi sul reinsediamento da Libia, Egitto, Niger, Etiopia e Sudan, proseguendo al contempo i reinsediamenti dalla Turchia. La Commissione ha stanziato 377,5 milioni di euro per il reinsediamento nel 2018, che possono sostenere il reinsediamento di almeno 37 750 persone bisognose di protezione internazionale (10 000 euro a persona).

Contesto

Con il meccanismo temporaneo di ricollocazione di emergenza, istituito nel settembre 2015 da due decisioni del Consiglio, gli Stati membri si sono impegnati a ricollocare le persone bisognose di protezione internazionale dall'Italia e dalla Grecia.
L'8 giugno 2015 la Commissione ha proposto un programma europeo di reinsediamento, che è stato approvato dagli Stati membri il 20 luglio 2015, sul reinsediamento di 22 504 persone in evidente bisogno di protezione internazionale.
La dichiarazione UE-Turchia del 18 marzo 2016 prevede che, per ogni siriano rinviato in Turchia dalle isole greche, un altro siriano sia ricollocato dalla Turchia nell'UE. Questo principio si applica dal 4 aprile 2016. La priorità è data ai migranti che non sono entrati o non hanno cercato di entrare irregolarmente nell'UE in precedenza.
Il 13 luglio 2016 la Commissione ha proposto un quadro dell'Unione per il reinsediamento permanente, che stabilisce un insieme comune di procedure di selezione standard e uno status comune di protezione per razionalizzare gli sforzi europei in materia di reinsediamento.

Per ulteriori informazioni

Comunicazione: Dodicesima relazione sulla ricollocazione e il reinsediamento
Allegato 1: Ricollocazioni dalla Grecia
Allegato 2: Ricollocazioni dall'Italia
Allegato 3: Ricollocazioni dall'Italia e dalla Grecia
Allegato 4: Situazione dei reinsediamenti
Scheda informativa: Ricollocazione e reinsediamento
Scheda informativa: Gestire la crisi dei rifugiati: sostegno finanziario dell'UE alla Grecia

Contatti per la stampa:
·         Natasha BERTAUD (+32 2 296 74 56)
·         Markus LAMMERT (+ 32 2 298 04 23)
Informazioni al pubblico: contattare Europe Direct telefonicamente allo 00 800 67 89 10 11 

CRV-ACR Jumpy .. INVITO UE!


CRV-ACR Jumpy x Onlus di fatto!: INVITO UE!: Piano Juncker: la BEI finanzia una migliore assistenza sanitaria nella Regione Veneto La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha...

Ciao bnt amica ..sognata!

Bona notte stellina La notte s'avvicina! Dolce m'è naufragare nei tuoi sogni... Tenerissimi! Aspettami...  sto arrivando.. dove...