MISSIONE di Acr-Crv https://www.facebook.com/rio.merzario www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html http://www.foodfilmfestival.info/ “CRV-ACR -Onlus.. di fatto.. che svolge un’attività socio -culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo - "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Storia del Concorso di poesia-arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, (Rio), Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". Acr, (Repo) e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale "NO e STOP al BULLISMO" con il contributo di Sergio Dario Merzario, http://www.odg.mi.it ; Ketti Concetta Bosco, le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” Collegamenti clicca quì il BAGGESE-Milanese-Sanremese-Civennese Bellagino: Leggi e diffondi. ciao www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html da www.acraccademia.it

Acr il milanese-baggese www.youtube.com/watch? 3402707829 -Rio 3394523017 -Ketti 0287392826-ufficio-Sede WWW.ACRACCADEMIA.IT -Milano-Sanremo-Como


lunedì 6 febbraio 2012

CARNEVALE AMBROSIANO. FESTA DEI POPOLI E DEI QUARTIERI. GRAN FINALE IL 25 FEBBRAIO IN PIAZZA DUOMO
La Giunta ha approvato gli indirizzi generali per la cinque giorni meneghina: al via il bando per l’evento di “Sabato Grasso”

Milano, febbraio 2012 – Un carnevale dei popoli, una festa diffusa in tutti i quartieri grazie al coordinamento con i Consigli di Zona, le piazze del centro come luoghi di eventi, rappresentazioni per bambini in piazza San Fedele e laboratori creativi nel chiostro di Palazzo Marino, spettacoli di artisti di strada. E, infine, una grande festa finale in piazza del Duomo dove confluiranno diversi cortei dalle periferie. Questa la cornice del carnevale ambrosiano 2012, approvata oggi dalla Giunta, che si aprirà giovedì 23 febbraio. Per il gran finale del “Sabato Grasso” in piazza Duomo, il 25 febbraio, è stato pubblicato oggi un bando del valore di 185mila euro, che scadrà il prossimo venerdì 13 febbraio alle ore 12. Una commissione tecnica avrà il compito di vagliare le proposte, avendo tra i principali criteri di giudizio l’aderenza al tema portante del carnevale di quest’anno, ovvero la multiculturalità. “Abbiamo voluto un carnevale nuovo, diverso da tutti gli altri – ha detto l’assessore alla Cultura Stefano Boeri – che rappresentasse appieno il carattere cosmopolita della nostra città. Le culture, le feste, le musiche di tutto il mondo, che già abita a Milano, invaderanno festosamente le piazze e le vie”. Per il giorno del sabato grasso, dalle 11 alle 18 circa, le piazze del centro si animeranno con spettacoli musicali, giocolerie, danze. Gli artisti di strada saranno ospitati lungo l’asse piazza Beccaria, piazza Affari, piazza Santo Stefano, piazza Cairoli/via Beltrami, piazza San Babila, piazza Liberty, piazzetta Reale. Lungo l’asse piazza San Babila–Cairoli si svilupperanno invece gli spettacoli e le rappresentazioni degli artisti di strada. Non mancherà il tradizionale saluto alle maschere milanesi Meneghino e Cecca, realizzato dalla Compagnia Teatrale Meneghina, mentre altre iniziative si svilupperanno in altri luoghi cittadini: il Milano Clown Festival al quartiere Isola, la sfilata dei carri organizzata dagli oratori, altre manifestazioni in via Padova, in piazza XXV aprile, alla Casa della Carità, al Teatro Sala Fontana, al Teatro Verdi.
“Sarà un carnevale che dalle periferie, dai quartieri, tracimerà in centro – ha affermato l’assessora al Tempo libero Chiara Bisconti -. Animeremo ovunque strade e piazze e mi piace pensare che ci sarà un luogo dedicato esclusivamente ai bambini. Esperienze precedenti come Verdestate e Biancoinverno ci hanno mostrato quanto i milanesi apprezzino la pratica di festa ‘diffusa’. Per questo, come per le recenti iniziative, verrà redatto un calendario on-line consultabile giorno per giorno con tutti gli avvenimenti previsti in città”.
WEB. NUOVO RECORD DI ACCESSI AL SITO DEL COMUNE DI MILANO
Le visite alle pagine di Area C trascinano navigatori su tutto il portale: ogni giorno, più di 200mila milanesi leggono le ‘news’ di Palazzo Marino

Milano, 5 febbraio 2012 – Effetto Area C sul sito web del Comune di Milano, che segna un nuovo record di accessi anche grazie alla consultazione delle pagine sul provvedimento anti traffico attivo dal 16 gennaio.

Dal 16 al 31 gennaio la media giornaliera di visitatori alla sezione ‘news’ è stata di 225mila, con 275mila pagine viste. Una crescita del 73% rispetto al periodo 1 settembre-31 dicembre 2011, quando la media era di 130mila visitatori. Quasi il 60% dei visitatori entra direttamente sul portale del Comune, senza cercare cioè le notizie su altri motori di ricerca. Oltre la metà (il 58%) torna regolarmente sul sito istituzionale per aggiornarsi. www.comune.milano.it, quindi, viene utilizzato a tutti gli effetti come una fonte di notizie e non solo come porta di accesso per informazioni di servizio.

Di seguito le visite e le pagine più viste dal 16 al 31 gennaio

1. Area C - visite 664.056, pagine viste 1.078.838
2. Ztl Cerchia dei Bastioni - visite 200.828, pagine viste 256.659
3. Regolamentazione accesso – visite 165.806, pagine viste 224.446
4. Modalità di pagamento - visite 148.008, pagine viste 194.273
5. Servizi on line - visite 145.592, pagine viste 222.434
6. Tariffe - visite 105.202, pagine viste 134.174
7. Residenti – visite 83.233, pagine viste 116.397

News più vista 1-31 gennaio: “Dal 16 gennaio stop ai diesel Euro 3 nella Cerchia dei Bastioni”: 117.725
Seconda news più vista: “Tutte le informazioni per i residenti”: 111.202
FIERA. SINDACO PISAPIA IN VISITA A IDENTITA’ GOLOSE
Milano, 5 febbraio 2012 - Expo Milano 2015 come vie d’acqua ed Expo Milano 2015 come alimentazione. Il Sindaco Pisapia, accompagnato dall’assessore Franco D’Alfonso, dopo l’evento che si è tenuto questa mattina al teatro Dal Verme, è stato al Centro Congressi di Fiera Milano per una visita a Identità Golose edizione 2012. I grandi Chef incontrano il grande pubblico in un’armonia sinfonica di gusti e sapori.
Al suo arrivo il Sindaco si è soffermato con gli organizzatori e ha conosciuto Helmut Köcher, curatore del Wine Festival di Merano e che, in questa occasione, ha curato con Identità Golose il Milano Wine and Food Festival, dove l’alta cucina e i vini prestigiosi si offrono al pubblico a prezzi moderati.
Nel corso della visita Giuliano Pisapia ha potuto apprezzare la cucina di Massimo Bottura di Modena, chef con 3 stelle Michelin, gustando il suo piatto forte: la pasta e fagioli, un piatto della tradizione che cela una particolarità, al posto della pasta, Bottura utilizza delle scaglie di grana.
Dulcis in fundo non poteva mancare l’assaggio di qualche dolce, in particolare la veneziana con la crema chantilly, di un altro chef con 3 stelle Michelin, Chicco Cerea di Brusaporto.
“E’ stata una visita molto piacevole - ha commentato il Sindaco Pisapia al termine del tour di Identità Golose 2012 - e anche molto istruttiva. Non sono un gran cuoco, ma ho fatto una chiacchierata con Massimo Bottura e Chicco Cerea che, in gran segreto, perché le ricette non si svelano mai, mi hanno confidato qualche trucco per realizzare dei piatti veloci e gustosi. Manifestazioni come questa sono splendide occasioni per parlare di alimentazione e capire come le materie prime si possono trasformare in grandi creazioni“.



Segreteria Ufficio Stampa Tel. +39 02 884 50150

Nessun commento: