MISSIONE di Acr-Crv https://www.facebook.com/rio.merzario www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html http://www.foodfilmfestival.info/ “CRV-ACR -Onlus.. di fatto.. che svolge un’attività socio -culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo - "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Storia del Concorso di poesia-arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, (Rio), Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". Acr, (Repo) e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale "NO e STOP al BULLISMO" con il contributo di Sergio Dario Merzario, http://www.odg.mi.it ; Ketti Concetta Bosco, le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” Collegamenti clicca quì il BAGGESE-Milanese-Sanremese-Civennese Bellagino: Leggi e diffondi. ciao www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html da www.acraccademia.it

Acr il milanese-baggese www.youtube.com/watch? 3402707829 -Rio 3394523017 -Ketti 0287392826-ufficio-Sede WWW.ACRACCADEMIA.IT -Milano-Sanremo-Como


lunedì 23 aprile 2012

Programma di Cinzia ALessi..

La candidata Cinzia ALESSI e l'On. CASINI..
Si propone l’innovazione del ruolo dell’ente locale, che proporrà politiche per lo sviluppo sostenibile di un territorio, basato sulla coesione sociale e competitività economica.


Si proporranno azioni innovative di tipo inclusive, caratteristiche delle politiche attive, creare dove non ci fossero o di rafforzare o migliorare le reti in linea verticale fra ente locale Comune di Monza e Regione Lombardia basate sul principio di sussidiarietà e su processi di decentralizzazione territoriale ed in linea orizzontale, fra Comune di Monza e enti, associazioni, commercianti, artigiani, imprenditori, etc.. Al fine di mettere in moto risorse endogene ma dove sia necessario cercare anche attraverso vie esogene strategie innovative che pongono le persone, le famiglie e le imprese al centro del cambiamento per una vita sociale, economica e lavorativa, anche dal punto di vista qualitativo migliore.

ASPETTO SOCIALE

Creare una rete tra ente locale, associazioni di volontariato, strutture, enti e centri di assistenza socio-sanitaria, educative, istruzione, sportive per qualsiasi fascia di età, culturali, e sicurezza, per promuovere politiche integrate al fine di:
Migliorare la sicurezza dei cittadini (ambito giustizia);
Promuovere soluzioni vincenti per affrontare il problema del lavoro e lo sviluppo oltre alla crescita del tessuto sociale, anche con corsi di aggiornamento e formazione;
Sviluppare azioni che permettano di migliorare la formazione, lo sviluppo di bambini e giovani;
Migliorare l’assistenza socio-sanitaria per gli anziani;
Creare gruppi di studio e centri di ascolto, che abbiano come funzione la raccolta di dati, elaborazione e analisi, per progettare e mettere in atto strategie per lo sviluppo sociale del territorio.

FORMAZIONE A SOSTEGNO DELLO SVILUPPO E DELL’INNOVAZIONE


Creare un business plan “dinamico” che definisca obiettivi tangibili, responsabilità e tempi. Condivisione di esperienze,on-the-job training, e “mentoring” con espliciti feedbacks (sia formali che informali), meeting, conference. Come gestire il processo di innovazione e cambiamento.
La progettazione partecipata.
Come costruire un’identità locale e di comunità





Nessun commento: