giovedì 25 marzo 2010

NEWS di ACR!

 CINEMA. UNA BICICLETTATA PER LE VIE DEL CENTRO CON FABIO DE LUIGI E VALERIA DI BELLO

Milano, 25 marzo 2010 – Domani, venerdì 26 marzo, alle ore 16.30, prenderà il via da piazza Duomo una “biciclettata” per le vie del centro in occasione dell’uscita nelle sale del nuovo film di Gabriele Salvatores “Happy Family”. All’iniziativa parteciperà l’assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory.
Il tour, promosso da Colorado Film e da Atm in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune, sarà guidato da Fabio de Luigi e Valeria di Bello e toccherà alcuni dei luoghi del film.
Atm metterà gratuitamente a disposizione le biciclette di BikeMi, il servizio milanese di bikesharing.
Le prime 20 persone che si presenteranno all’appuntamento riceveranno un ingresso omaggio per la visione del film.  Per informazioni: HappyFamily.bike@coloradofilm.it




MUSICA. AL DAL VERME UN CONCERTO DA ASCOLTARE “OLTRE OGNI SENSO”

Milano, 25 marzo 2010 – Un palloncino tenuto tra le mani o tra le gambe
raccoglie le vibrazioni prodotte dalla musica, mentre gesti rapidi e
armoniosi traducono col linguaggio dei segni parole ed emozioni. E'
l’esperienza straordinaria della musica percepita con tutti i sensi, tranne
che con l’udito. Il 30 marzo, al Teatro dal Verme, con il patrocinio
dell’Ente Nazionale Sordi, del Senato della Repubblica, della Camera di
commercio americana in Italia e del Comune, si terrà il concerto spettacolo
“Oltre Ogni Senso”, iniziativa realizzata per avvicinare chi può sentire a
una realtà diversa e sorprendente. L’incasso della serata sarà devoluto interamente all’Ens.
Oggi a Palazzo Marino la presentazione della serata concerto. Sono
intervenuti il Presidente dell’Ens Lombardia, Francesco Bassani, la
presentatrice del concerto Amalia Roseti, Daniele Stefani e Gabriele Paoli,
ideatori dello spettacolo e gli assessori Alan Rizzi (Sport e Tempo libero)
e Giampaolo Landi di Chiavenna (Salute).
“Ogni anno – ha detto l’assessore Rizzi – sono numerose le iniziative
patrocinate e sostenute dal Comune nell’ambito del Tempo libero. Questo
concerto dedicato ai sordomuti è sicuramente una delle più significative
perché insieme allo spettacolo offre al pubblico la possibilità di capire
come la vita dei non udenti sia ugualmente piena, bella e
straordinariamente normale”. “Questo - ha concluso - è il primo concerto a
Milano in cui le barriere tra chi non sente e la musica saranno abbattute.
Faremo in modo che anche altri concerti realizzati nella nostra città siano
veramente per tutti”.
“Questo appuntamento – ha aggiunto l’assessore Landi di Chiavenna – è
particolarmente significativo e dimostra quanto si possa essere fortemente
protagonisti nel mondo dell'arte e della cultura anche se si è colpiti dal
limite fisico della sordità. Il patrocinio dato a questa manifestazione è
segno dell’impegno del Comune ad abbattere le barriere del silenzio, spesso
dimenticate. Bisogna fare in modo che Milano, la Milano di Expo 2015, sia
attrezzata perché siano superate".
“Grazie per aver segnalato l’applauso che si vede senza fare rumore”, ha
esordito il presidente dell’Ens, Francesco Bassani, mostrando il segno
utilizzato dai sordomuti (le mani in alto che si agitano come in un saluto)
al posto del battimano. “Credo sia importante riuscire ad abbattere le
barriere di comunicazione – ha spiegato – perché noi sordomuti ascoltiamo
la musica, non con le orecchie, ma attraverso le vibrazioni. Questo
concerto è una bellissima idea e darà la possibilità a tutti di sentire a modo nostro la musica”.
Lo spettacolo con musica, filmati e coreografie sarà presentato da Amalia
Roseti e avrà come momento centrale l’esibizione di Daniele Stefani. Sul
palco insieme con lui si esibiranno l’attore Gianpiero Ingrassia, il
cabarettista Sergio Friscia, la ballerina scoperta dal talent show “Amici..
Agata Reale, il corpo di ballo dei MAS di Milano, con coreografie di
Francesca Frassinelli. Parteciperanno alla serata anche il Coro della
scuole Rudolf Steiner e l’associazione Clavicembalo Verde, con un quartetto
d’archi. Infine l’illustratore Mauro Moretti eseguirà un’opera sulle note
dei brani cantati da Daniele Stefani.
i testi delle canzoni e delle esibizioni degli attori saranno tradotti da
un gruppo di ragazze dell’Associazione Famiglie Audiolesi Etnei nella Lis,
la lingua dei segni italiana.
I biglietti per il concerto sono in vendita al box officedel Teatro dal
Verme (via san Giovanni sul Muro 2) e on-line sul circuito www.ticketone.it
Il concerto inizierà alle ore 20.30.

Nessun commento:

Ketti Concetta BOSCO

http://ketti-fatina.blogspot.it/