MISSIONE di Acr-Crv https://www.facebook.com/rio.merzario www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html http://www.foodfilmfestival.info/ “CRV-ACR -Onlus.. di fatto.. che svolge un’attività socio -culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo - "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Storia del Concorso di poesia-arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, (Rio), Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". Acr, (Repo) e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale "NO e STOP al BULLISMO" con il contributo di Sergio Dario Merzario, http://www.odg.mi.it ; Ketti Concetta Bosco, le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” Collegamenti clicca quì il BAGGESE-Milanese-Sanremese-Civennese Bellagino: Leggi e diffondi. ciao www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html da www.acraccademia.it

Acr il milanese-baggese www.youtube.com/watch? 3402707829 -Rio 3394523017 -Ketti 0287392826-ufficio-Sede WWW.ACRACCADEMIA.IT -Milano-Sanremo-Como


venerdì 28 giugno 2013

IL MILANESE!

 http://professorimalvasoemichael.blogspot.it/
www.radioasso.it
LAVORO. TAJANI: "PREOCCUPAZIONE PER LA RIORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE SAMMONTANA-TRE MARIE"

Milano, 28 giugno 2013 - "Nella giornata di ieri, insieme a Renato Sacristani Presidente di Zona 3, ho incontrato le RSU e le organizzazioni sindacali del Gruppo Sammontana condividendo la preoccupazione per la riorganizzazione produttiva del centenario marchio Tre Marie, il cui stabilimento produttivo si trova a Milano in zona Labrate”: così l'assessore alle Politiche per il Lavoro Cristina Tajani ha commentato il presidio dei lavoratori di Sammontana-Tre Marie che si è svolto stamattina presso la sede di Assolombarda.


“Il piano aziendale – prosegue l’assessore - prevede lo spostamento in blocco delle produzioni non stagionali e la permanenza a Milano delle sole produzioni stagionali. In un momento di estrema crisi occupazionale per la città, ci preoccupa il destino degli oltre 100 dipendenti coinvolti dalla riorganizzazione che speriamo possano essere tutelati dagli ammortizzatori sociali del caso. Ci preme sottolineare come l’Amministrazione ritenga importante il mantenimento di tali attività industriali nell'area di Lambrate".

“Speriamo – conclude Tajani - che la trattativa in corso porti a soluzioni condivise a garanzia della produzione, del lavoro e dell’occupazione. Con le organizzazioni sindacali ci siamo impegnati a calendarizzare nelle prossime settimane una seduta dell'Osservatorio sul mercato del lavoro insediato presso il Comune sul tema delle crisi nel settore agroalimentare".

www.radioasso.it
 

Nessun commento: