MISSIONE di Acr-Crv https://www.facebook.com/rio.merzario www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html http://www.foodfilmfestival.info/ “CRV-ACR -Onlus.. di fatto.. che svolge un’attività socio -culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo - "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Storia del Concorso di poesia-arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, (Rio), Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". Acr, (Repo) e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale "NO e STOP al BULLISMO" con il contributo di Sergio Dario Merzario, http://www.odg.mi.it ; Ketti Concetta Bosco, le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” Collegamenti clicca quì il BAGGESE-Milanese-Sanremese-Civennese Bellagino: Leggi e diffondi. ciao www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html da www.acraccademia.it

Acr il milanese-baggese www.youtube.com/watch? 3402707829 -Rio 3394523017 -Ketti 0287392826-ufficio-Sede WWW.ACRACCADEMIA.IT -Milano-Sanremo-Como


mercoledì 17 aprile 2013

Acr/Crv e il Presidente Sergio Merzario si associano al cordoglio! Ciao Giorgio da tutti noi di acr (Onlus)!

 


.. è mancato l'On. Giorgio Gangi
..a Milano i funerali al cimitero
ebraico di Musocco alle 10.30
"COME LUI ERANO I SOCIALISTI DI IERI"
Il ricordo di Tognoli e Formica.. e un breve commiato

di Merzario x acr!
E' scomparso lunedì nella sua casa di Milano,
Giorgo Gangi. I funerali si svolgono questa mattina
alle ore 10.30 presso il cimitero ebraico di Musocco
a Milano. pubblichamo un ricordo di Carlo Tognoli,
di cui Giorgio Gangi fu
amico sin da ragazzo nella comune frequentazione dell'Istituto
Molinari diMilano, e di Rino Formica.
 "Grande capacità di analisi che, aggiunte ad una naturale
sensibilità e ad una notevole cultura storica, ne facevano
un politico 'di razza'. Iscritto al PSI nel 1956, fu segretario della Federazione giovanile
socialista milanese (e membro della direzione nazionale) nel 1960. Geneticamente
autonomista abbracciò la svolta 'nenniana' del 1956 e su quella posizione rimase coerente.
Il suo 'cursus' lo vide sindaco di Limbiate nel 1964, consigliere regionale e vicepresidente
della Lombardia negli anni '70, deputato dal 1979, componente della direzione PSI,
senatore nel 1992. Fu sostenitore e collaboratore di Bettino Craxi, che ne apprezzò le
qualità sin dai primi incontri (alla fine degli anni '50). Profondo conoscitore della politica internazionale, riteneva che la difesa di Israele fosse un dovere strategico del mondo
democratico e dei socialisti e su questi temi ebbe un dissenso con Craxi, che però non
provocò mai divergenze politiche rilevanti. La linea del socialismo democratico e liberale
era la rotta che lo teneva strettamente vicino all'orientamento di Craxi, non comunista,
ma profondamente socialista. Da tempo constatava come gli ex comunisti del PD, non
avendo mai voluto compiere una revisione storico-politica dopo la caduta del 'muro di
Berlino', non erano riusciti, malgrado la scomparsa del PSI dopo 'mani pulite', a
conquistare un consenso maggioritario in vent'anni di 'seconda repubblica'.

Aveva previsto i risultati delle ultime elezioni politiche con questa battuta: "il PD, incapace


di rinnovarsi, è stato sconfitto nel 1994 da Berlusconi e lo sarà nel 2013 da Grillo".
Abbiamo perduto, con Gangi, un uomo che sapeva vedere 'oltre la curva'."
Carlo Tognoli
"Ricordo Giorgio come compagno di parte, che seppe agire in coerenza ideale nelle
diversità di un grande partito libero e libertario. Non si piegò alle avversità.
Preferì il dignitoso distacco alle disinvolte convenienze.
Sono con i socialisti di Milano che lo ebbero compagno leale, credente convinto e
intransigente lottatore. Non mi stupì, perchè conoscevo la sua saldezza morale,
quando in Direzione parlò e votò contro Craxi in un doloroso episodio della lunga guerra
  israeliano-palestinese.
Questi erano i socialisti di ieri. E come questi dovranno essere i socialisti di domani, se
 vorranno risorgere.    Rino Formica"
 
Mi associo alle belle parole di Tognoli e Formica.
Ho conosciuto Gangi ed ho potuto
stimare la capacità amministrativa e la sua disponibilità per la gente.
Seguici da lassù e .. aiutaci .. ancora!
sergio.merzario4658@libero.it
www.acraccademia.it e www.radioasso.it

Nessun commento: