Poesia

EI FU! Rosa blu.
In sogno mi appare .. Lei.. UNICA leggiadra!
La bacio delicatamente.. sfiorandole le labbra..
..ricambia il bacio con passione .. inusuale..
Aderisce a me.. come un guanto.. è seta..
..il suo bel corpo è una tenera promessa ..
..io penso alla sua anima bella e mi... sciolgo.
Ciao scienziata abbi cura di te.. nn rendere vani
..i miei sforzi per darti un'idea di come sarai..
quando innamorata ti pentirai di non essere
stata attenta alla.. lezione.. vivi ..gioia delicata.
Anonimo.. amico fedele

sabato 7 ottobre 2017

Sagra di Baggio? Sì grazie! Da CCR e ACR

(Arte o Europa dei Popoli?) 




Vero.. ora il 15 c'è la Sagra di Baggio.. e a leggere il (18 diciotto),, sembra che la Sagra è stata .. inventata da loro.."NON è così".. essi ci narrano solo la loro verità.. Il pittore è come l'amministratore o l'amministratrice ..di Condominio .. del Municipio e del Comune.. se il suo operato e la sua arte non vengono apprezzate dalla gente.. non servono a nulla.. la bravura è importante .. come è fondamentale il consenso... quindi, bravi sono coloro che dialogano informano e convincono la gente.. anche con lo sciopero della fame.. ma sulle cose giuste... Non sulla paura del diverso .. non con le chiacchiere. Ma quali sono le cose giuste? Chi non ha lavoro o pensione, non mangia.. ma se non si rilancia il lavoro.. e i giovani non fanno nulla.. contestano (non solo loro) .. vedi la Catalogna.. o il referendum sull'autonomia.. tutto va a rotoli.. quindi la natura e l'onestà sono un'arte che viene compresa solo da pochi eletti e che stanno bene.. con la pancia piena .. Ma i giovani che non hanno futuro.. sono esasperati.. e non avendo lavoro e la pensione come possibilità di costruirsi il futuro.. tendono a far fallire l'idea stessa.. andando all'estero.. ed è quindi alimentando la sfiducia nello stato che nasce la possibile guerra..economica e la guerra .. civile.. che mette in crisi la prosecuzione del circuito economico e delle pensioni .. che si reggono sull'equilibrio delle entrate e delle uscite.. la stessa Europa è in discussione.. quella dei BUROCRATI ..dei popoli o dei ricchi (pochi).. di centro-destra.. della gente onesta.. o di centro-sinistra? Dovrebbe essere quella della gente onesta.. il dibattito è aperto.. se volete intervenire... potete farlo con il BAGGESE www.acraccademia.it
UE e FAO uniscono le forze contro sprechi alimentari e resistenza antimicrobica

Ottobre 2017... il Commissario per la Salute e la sicurezza alimentare Vytenis Andriukaitis e il Direttore generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) José Graziano da Silva hanno concordato di intensificare la collaborazione tra le due organizzazioni nell’affrontare il problema degli sprechi nelle filiere alimentari e della resistenza antimicrobica.

Ogni anno a livello globale un terzo di tutti i prodotti alimentari destinati al consumo umano (1,3 miliardi di tonnellate) va perso o sprecato, con enormi perdite finanziarie e sperpero di risorse naturali. Solo in Europa, ogni anno si sprecano circa 88 milioni di tonnellate di prodotti alimentari, con costi connessi che, secondo le stime dell’UE, ammontano a 143 miliardi di euro.

Allo stesso tempo, il maggiore utilizzo (e abuso) di medicinali antimicrobici nell’assistenza sanitaria e in veterinaria contribuisce a un aumento del numero di microrganismi patogeni resistenti ai medicinali usati per contrastarli, ad esempio gli antibiotici. Per questo motivo la resistenza antimicrobica costituisce una minaccia sempre più concreta, che secondo alcuni studi potrebbe causare addirittura 10 milioni di vittime l’anno e perdite superiori a 85 milioni di euro per l’economia globale entro il 2050.

In una lettera d’intenti firmata oggi, la FAO e l’UE si impegnano a collaborare strettamente al fine di dimezzare gli sprechi alimentari pro capite entro il 2030, un obiettivo stabilito nel quadro della nuova agenda globale per gli obiettivi di sviluppo sostenibile, e a intensificare la cooperazione nell’affrontare la diffusione della resistenza antimicrobica nelle aziende agricole e nel sistema alimentare. Il rafforzamento della collaborazione annunciato oggi testimonia le priorità comuni della FAO e dell’UE nell’ambito della sicurezza alimentare.

Per maggiori informazioni è disponibile on line un comunicato stampa completo.


Il valore dell'ACR-CRV-AICS

e dei nostri oltre 30 anni (31)


Gentile volontario, socio, simpatizzante e lettore,

Sono 31 anni che operiamo a Milano, Civenna-Bellagio, Asso, Valassina, Sanremo, Torino, Roma,  in Europa e sono circa 19 mila le persone che si sono associate all’Acr Onlus di fatto( durante questi anni). Ogni anno le persone che ci frequentano si trovano di fronte ad una serie di corsi ma anche ad una proposta, seria e credibile,  di attività culturali, quali le lezioni giornalistiche, le conferenze, incontri e  seminari, le presentazioni di giornali e di libri, gli incontri con potenziali Associazioni ed Istituzioni che dopo un certo percorso sottoscriveranno con noi un “Protocollo d’intesa”, dei concerti di giovani e dei cori, le visite guidate, i viaggi tematici, la grande e bellissima Premiazione con le SCUOLE dell’Oscar “NO AL BULLISMO” (che ripetiamo da 29 anni.. prima si chiamava Premio di Poesia POPOLARE).
Questo è la cifra del valore dell’Acr – Crv Onlus di fatto, stare con gente che la pensa come noi, in altre parole persone in carne ed ossa che vogliono condividere il proprio tempo disponibile aprendo la propria mente, utilizzando i propri spazi temporali con la curiosità delle persone che intendono imparare leggendo ed operando con e per la gente ”sempre”.
Questa è l’Acr-Crv-Aics che festeggia al raggiungimento del Trentunesimo anno di attività. Siamo grati al Presidente della Repubblica emerito Giorgio Napolitano, e all’attuale Presidente della Repubblica  Sergio Mattarella, che ci hanno regalato medaglie e coppe “ al merito ” per il nostro apporto sociale e culturale con il riconoscimento ai Poeti e agli  Artisti in erba delle scuole e degli Asili (Nido e Scuole Materne) tramite il Presidente della Libertas di Milano Tommaso SAMBATARO, al Presidente del SENATO,  GRASSO e alla Presidente della Camera dei DEPUTATI, BOLDRINI  che hanno voluto esprimere il loro apprezzamento per l’Oscar NO AL BULLISMO e alla sua Giuria Presieduta da DON GINO ROGOLDI;
 ai Sindaci di Milano, Bellagio, Asso e Sanremo che hanno permesso la nostra attività, aiutandoci con una Sede e partecipando con l’Unicef, Aics, Acli e Telefono Azzurro, alle attività sul territorio; al Presidente della Regione Lombardia, MARONI, al Presidente della Regione Lazio, Zingaretti, al Presidente della Regione Piemonte, CHIAMPARINO e al Presidente della Regione Liguria, TOTI, che saranno sempre  presenti (..anche se solo simbolicamente) alla nostra premiazione dell’OSCAR nel 2017-2018-2019 a Milano, Como, Sanremo.
Altresì siamo grati allo Staff di Acr-Crv e Aics  che sarà presente la giornata della premiazione e sempre  con i nostri ospiti, POETI, ARTISTI e  le varie Associazione di volontariato, che otterranno un DIPLOMA con la giusta motivazione culturale e artistica, al nostro Premio annuale, OSCAR INTERNAZIONALE “NO AL BULLISMO”  2017.
Sarà un onore ospitarli e ascoltare le loro poesie, vedere i disegni, le loro opere: quadri, sculture e leggere i loro libri .


Questa è l’Acr.
Una realtà culturale che rende questa ns Italia e l’EUROPA, più vivibili e le
proiettano verso un mondo di conoscenze sempre più necessarie.

Ecco perché Vi chiediamo di associarVi, di acquisire la tessera annuale indipendentemente dalla frequenza ai corsi e della lettura dei ns notiziari. Se volete potete farlo anche on-line: EccoVi

L’offerta della quota associativa!

La quota associativa annuale, offerta, consente la partecipazione a tutte le attività dall’Università Popolare-Manuale, culturale e ricreativa, che si svolgono dal 1° Gennaio al 31 Dicembre dell’anno successivo e comprende, oltre a tanti servizi e vantaggi anche una copertura assicurativa contro gli infortuni.

Le tessere dell’AICS-CRV ACR!

  1. Quota associativa di offerta annuale, valida dal 1°Gennio al 31
                                Dicembre dell’anno successivo, € 15,00.annuale.
  1. Quota associativa socio familiare (con frequenza corsi) € 10,00.
  2. Quota associativa mensile (..a partire dai 15 anni) per i corsi € 5,00.
  3. Club del trentennale (validità a vita) al quale può aderire in maniera esclusiva versando la quota da € 200,00.
  4. Club del Ventennale (validità 3 anni) € 30,00.
Vi aspettiamo in sede e alle ns attività , per conoscerci meglio.

Un caro saluto. Sergio Dario Merzario e Ketti Concetta Bosco, presidenza di ACR-CRV-Aics “Onlus di fatto e www.acraccademia.it  ‘3402707829-02 87392826-3394523017’

1 commento:

Anonimo ha detto...

http://appuntamentiacr-onlus.blogspot.it/

acr e CRV

https://www.youtube.com/watch?v=pRmQNGw8pbA https://www.youtube.com/watch?v=pRmQNGw8pbA https://appuntamentiacr-onlus.blogspot.c...