MISSIONE di Acr-Crv https://www.facebook.com/rio.merzario www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html http://www.foodfilmfestival.info/ “CRV-ACR -Onlus.. di fatto.. che svolge un’attività socio -culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo - "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Storia del Concorso di poesia-arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, (Rio), Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". Acr, (Repo) e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale "NO e STOP al BULLISMO" con il contributo di Sergio Dario Merzario, http://www.odg.mi.it ; Ketti Concetta Bosco, le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” Collegamenti clicca quì il BAGGESE-Milanese-Sanremese-Civennese Bellagino: Leggi e diffondi. ciao www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html da www.acraccademia.it

Acr il milanese-baggese www.youtube.com/watch? 3402707829 -Rio 3394523017 -Ketti 0287392826-ufficio-Sede WWW.ACRACCADEMIA.IT -Milano-Sanremo-Como


giovedì 22 settembre 2016

Volontari x un dì? Acr - Aics e Crv rispondono di sì!

Volontari per la raccolta dei rifiuti...

www.acraccademia.it
Cara Associazione Acr-Crv (Onlus di fatto) www.acraccademia.it ,
da fine giugno il portale www.volontariperungiorno.it
si è completamente rinnovato per offrire , almeno questo
il nostro intento, una migliore visibilità e fruibilità dei vostri contenuti.
La sezione dedicata alle inserzione ha un nuovo motore di ricerca che permette agli utenti, aspiranti volontari, di ricercare le attività anche attraverso i campi “comune” “provincia” “regione”, oltre a quelli già esistentiLa visualizzazione grafica del sito è adesso compatibile con tutti gli smart- device (telefoni, tablet etc..).Abbiamo inoltre implementato la newsletter, una per i volontari e una per le associazioni, in modo da poter comunicare con voi e con gli aspiranti volontari in maniera più puntuale. A tale proposito volevamo informarvi che i vostri indirizzi e-mail sono stati inseriti nella lista delle comunicazioni e presto riceverete la prima newsletter ufficiale. Avrete ovviamente la possibilità di disiscrivervi e non ricevere più comunicazioni se lo vorrete.
 Fatte queste premesse volevamo portare alla vostra attenzione tre nuove sezioni presenti sul portale:
 1. Le storie di volontariato -> http://volontariperungiorno.it/index.php/le-storie In questa sezione la nostra intenzione è quella di raccogliere la vostre storie e quelle dei vostri volontari per raccontare attraverso testimonianze, foto, video le vostre attività. Se volete inviarci il vostro materiale sarà per noi un piacere pubblicarle. Potete, se volete, prendere spunto da quella già inserite per farvi un idea. Siamo a disposizione per qualsiasi aiuto o chiarimento
2. La campagne nazionali ->
http://volontariperungiorno.it/index.php/le-attivita/le-campagne-nazionali
 Questa sezione è dedicata a tutte quelle associazioni che hanno più sedi locali o enti affiliati che ricercano assieme volontari per campagne specifiche. E’ un modo per riordinare le diverse inserzioni inserite da più sedi locali su molteplici comuni e rendere quindi più chiaro al fruitore che cerca una determinata campagna, tutte le possibilità di volontariato nel territorio italiano. Penseremo noi a costruire queste pagine ad hoc per le vostre ricerche. Potete inviarci tutto il materiale che ritenete utile alla promozione delle vostre campagne
 Per noi questa è la sezione più importante. VolontariperunGiorno è un progetto/campagna non solo senza scopo di lucro, ma propriamente senza alcun tipo di ritorno economico!
Nato nel 2011 a Milano, grazie al lavoro dei promotori (Ciessevi Milano, Un-Guru, Fondazione Sodalitas e KPMG Italy) e al sostegno dei tantissimi amici (associazioni, volontari, aziende, centri di servizio, enti pubblici etc..) che hanno creduto, come Voi, in questo sistema e che, attraverso le loro possibilità e strumenti ci hanno aiutato a diffondere l’iniziativa, è diventata una campagna nazionale che continua , di giorno in giorno a crescere , portando benefici a tutte le associazioni aderenti. In 4 anni di campagna sono più di 16.000 i volontari che si sono iscritti e che hanno partecipato a circa 1700 ricerche da voi inserite .. Vi chiediamo quindi , se potete, di aiutarci a promuovere questa iniziativa attraverso i vostri canali, siti internet, pagine social etc.
In allegato trovate il logo della campagna. Potete inserirlo nel vostro sito internet, pagina Facebook, in un articolo e utilizzarlo per promuovere il volontariato dove lo ritenete opportuno facendo solo attenzione a rispettare quelle che per noi sono le corrette linee guida per l’utilizzo del marchio: http://volontariperungiorno.it/index.php/linee-guida-per-l-uso-del-marchio , cosa che siamo sicuri già fate per vostra natura e mission.
 Promuovere questa Rete di cui fate già parte porterà grandi benefici a tutti quanti, soprattutto per quanto riguarda le adesioni alle vostre inserzioni.
Se ci segnalate il vostro interesse inseriremo il vostro logo nella pagina dedicata alle associazioni ed entrerete a far parte ufficialmente del Social Network!
 Scusateci per questa e-mail un po’ lunga, ma sono tante le novità, che anche grazie ai vostri suggerimenti, abbiamo apportato alla campagna, e molte altre sono previste per questi mesi finali dell’anno che ci porteranno alle feste natalizie, periodo sempre ricco di eventi da parte vostra e aspiranti volontari desiderosi di conoscere questo mondo.
 Buon lavoro e grazie per l’attenzione!
 (Prego non c'è di che... a cura di www.acraccademia.it )
e di.. Alessio Giordano Area Servizi per le Attività Associazione Ciessevi p.zza Castello, 3 - 20121 Milano
 


www.acraccademia.it/Il%20Sanremese%20pag%201.html
http://blog.libero.it/ilbaggeserorepo/

www.acraccademia.it/Il%20Sanremese%20pag%202.html
 

http://www.acraccademia.it/Il%20Sanremese%20pag%201.html


www.acraccademia.it/Il%20Bellagino%20pag%201.html

www.acraccademia.it/Il%20Vallassinese%20pag%201.html

Ciaoo Giordano Paredi ci mancherai! Nella foto con Ketti Bosco e Sergio Dario Merzario nel suo negozio di Asso. Una delle foto recenti, (vedi sopra. la foto che lo ha reso famoso..di Don Ermelindo il Parroco di Magreglio e Rettore del Santuario della Madonna del Ghisallo, con Magni e Coppi.. ma famoso non solo ad Asso dove era NATO 93 anni fa. Compleanno festeggiato con i suoi cari nell' Agosto scorso ad Asso e viveva lavorando ancora nel Suo negozio fino alla sua dipartita ... Acr e Crv che tramite la sua indimenticabile mogliettina Maria Merzario, l'hanno annoverato tra I suoi VOLONTARI.. Lo ricorderanno riservandogli uno spazio speciale nel Museo Virtuale che stanno allestendo come Crv-Acr...in sintonia con l'Ass.del Comune di Erba Dr. Invernizzi e la D.sa Cermesoni Direttrice del Museo Civico ex Archeologico di Erba. Con la documentazione... Fotografica che lo ha resto famoso in tutto il mondo.. Quando avremo il consenso del Comune di Asso, del Museo e dei suoi parenti stretti ai quali rinnoviamo le ns piu' sentite condoglianze. http://www.acraccademia.it/Il%20Milanese%20pag%201.html
www.acraccademia.it e Ufficio Stampa di Acr-CRV-AICS-ACCADEMIA
Acr il valassinese, Sergio Dario MERZARIO 3402707829 e Ketti Concetta BOSCO 3394523017

Ciao D'Ambrosio.. compagno Socialista.. che ci hai lasciato..
Se le donne italiane hanno da quarant’anni il diritto di abortire, lo devono in gran parte a lui: Francesco Dambrosio, ginecologo, storico primario della clinica Mangiagalli di Milano, morto pochi giorni fa a 81 anni. Fu lui, infatti, insieme a un pugno di colleghi, a mettere in piedi il consultorio pubblico dove vennero effettuati i primi aborti legali. Accadeva a Seveso nel 1976, dopo che la fuoriuscita di diossina dall’Icmesa aveva devastato le vite degli abitanti della zona e compromesso, forse, il futuro della loro progenie.

La legge 194 sarebbe arrivata solo due anni dopo, l’aborto era quindi vietato salvo che in pochissimi casi e solo per la salvaguardia della salute della donna. “A Seveso demmo una nuova interpretazione della legge” ha ricordato Dambrosio a chi scrive in un’intervista di qualche anno fa. “Interpretammo la legge considerando anche i rischi per la salute psichica della donna. La decisione era presa da tre medici, uno dei quali psichiatra”. Fu il grimaldello che aprì un varco nella legge e nelle coscienze.


1 commento:

Anonimo ha detto...

Ciaoo Giordano Paredi ci mancherai! Nella foto con Ketti Bosco e Sergio Dario Merzario nel suo negozio di Asso. Una delle foto recenti, (vedi la foto che lo ha reso famoso..di Don Ermelindo il Parroco di Magreglio e Rettore del Santuario della Madonna del Ghisallo, con Magni e Coppi.. ma famoso non solo ad Asso dove era NATO 93 anni fa. Compleanno festeggiato con i suoi cari nell' Agosto scorso ad Asso e viveva lavorando ancora nel Suo negozio fino alla sua dipartita ... Acr e Crv che tramite la sua indimenticabile mogliettina Maria Merzario, l'hanno annoverato tra I suoi VOLONTARI.. Lo ricorderanno riservandogli uno spazio speciale nel Museo Virtuale che stanno allestendo come Crv-Acr...in sintonia con l'Ass.del Comune di Erba Dr. Invernizzi e la D.sa Cermesoni Direttrice del Museo Civico ex Archeologico di Erba. Con la documentazione... Fotografica che lo ha resto famoso in tutto il mondo.. Quando avremo il consenso del Comune di Asso, del Museo e dei suoi parenti stretti ai quali rinnoviamo le ns piu' sentite condoglianze. http://www.acraccademia.it/Il%20Milanese%20pag%201.html