lunedì 1 dicembre 2014

Oceano... ACR e CRV!



Alessia e Momodu, un’amicizia che ha sconfitto l'Ebola

Alessia è appena tornata da Monrovia, in Liberia, dove ha lavorato come infermiera ad Elwa 3, uno dei più grandi centri MSF per il trattamento dell’Ebola. Tra le tante storie vissute sul campo, ce ne è una che ha voluto raccontarci in un blog: la sua amicizia speciale con il piccolo Momodu.

La prima volta che l’ha visto tra i pazienti del centro, Alessia ha notato il suo sguardo triste e l’espressione maliconica: Momodu è un orfano di Ebola. Come risvegliare in un bambino malato e solo la voglia di combattere contro un virus altamente letale? Alessia ce l’ha fatta…con i colori.

Leggi il racconto della nostra infermiera e aiutaci anche tu a combattere contro Ebola. Dona ora.
Leggi il racconto di Alessia>>

MSF in azione

1 dicembre - Giornata mondiale contro l'HIV/AIDS
E se un'idea semplice potesse cambiare la vita di milioni di persone che vivono con l'HIV? Chiediamo di portare il trattamento più vicino alle loro case, evitando che debbano affrontare molti chilometri e lunghe file. Leggi >>
http://acraccademia4856-rio.blogspot.it/

1 commento:

Anonimo ha detto...




Alessia e Momodu, un’amicizia che ha sconfitto l'Ebola

Alessia è appena tornata da Monrovia, in Liberia, dove ha lavorato come infermiera ad Elwa 3, uno dei più grandi centri MSF per il trattamento dell’Ebola. Tra le tante storie vissute sul campo, ce ne è una che ha voluto raccontarci in un blog: la sua amicizia speciale con il piccolo Momodu.

La prima volta che l’ha visto tra i pazienti del centro, Alessia ha notato il suo sguardo triste e l’espressione maliconica: Momodu è un orfano di Ebola. Come risvegliare in un bambino malato e solo la voglia di combattere contro un virus altamente letale? Alessia ce l’ha fatta…con i colori.

Leggi il racconto della nostra infermiera e aiutaci anche tu a combattere contro Ebola. Dona ora.










Leggi il racconto di Alessia>>























MSF in azione






1 dicembre - Giornata mondiale contro l'HIV/AIDS
E se un'idea semplice potesse cambiare la vita di milioni di persone che vivono con l'HIV? Chiediamo di portare il trattamento più vicino alle loro case, evitando che debbano affrontare molti chilometri e lunghe file. Leggi >>

B.pioggia e b.mercoledì con b.lav e b.app.