MISSIONE di Acr-Crv https://www.facebook.com/rio.merzario www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html http://www.foodfilmfestival.info/ “CRV-ACR -Onlus.. di fatto.. che svolge un’attività socio -culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo - "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Storia del Concorso di poesia-arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, (Rio), Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "il BAGGESE". Acr, (Repo) e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale "NO e STOP al BULLISMO" con il contributo di Sergio Dario Merzario, http://www.odg.mi.it ; Ketti Concetta Bosco, le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” Collegamenti clicca quì il BAGGESE-Milanese-Sanremese-Civennese Bellagino: Leggi e diffondi. ciao www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html da www.acraccademia.it

Acr il milanese-baggese www.youtube.com/watch? 3402707829 -Rio 3394523017 -Ketti 0287392826-ufficio-Sede WWW.ACRACCADEMIA.IT -Milano-Sanremo-Como


martedì 21 gennaio 2014

REGOLAMENTO..Mini "I M U" e Acr!

CONSIGLIO COMUNALE APPROVA IL NUOVO REGOLAMENTO.. PER GLI OGGETTI SMARRITI! .. E MINI-IMU.. 
http://www.acraccademia.it/Il%20Milanese%20pag%208.html 

Milano, 21 gennaio 2014 – Il Consiglio comunale ha approvato con 28 voti favorevoli, 7 contrari e nessun astenuto, la modifica al regolamento per la gestione degli oggetti rinvenuti nel territorio del Comune di Milano. Questa la novità introdotta dall'Aula: sarà il tempo di custodia degli oggetti smarriti e giacenti presso gli spazi del deposito di via Friuli e non più la stima del valore del bene - oggi stabilito da un perito - a determinare il corrispettivo dovuto all’Amministrazione dal cittadino all’atto della restituzione dell’oggetto.

OMISSIS..
Oggi, solo il 30% degli oltre 15mila oggetti presenti in via Friuli viene ritirato entro i primi tre mesi. Tra gli oggetti maggiormente dimenticati dai milanesi ci sono i documenti (quasi 4.000), seguiti dai portafogli (circa 2.300). Persi anche numerosi assegni bancari, ticket e carte di credito, per un totale di 1.100 pezzi e altrettante tessere varie, dalle biblioteche ai badge. Infine, gli occhiali smarriti (200) superano l’ombrello con solo 77 esemplari custoditi nei primi nove mesi del 2013. 

Nessun commento: